Progetti

MAMA Test

Theoreo srl ha sviluppato un test diagnostico non invasivo per la diagnosi prenatale (NIPD). Questo test denominato M.A.MA Test (Metabolomics Approach for MAlformation) si basa sull'analisi bioinformatica, per mezzo di modelli di classificazione e machine learning, del metaboloma estratto da una singola goccia di sangue mateno. E' pertanto un metodo non invasivo e sicuro sia per la madre sia per il suo bambino. Il test è attualmente "patent pending" e Theoreo srl sta conducendo un ampio trial clinico per poter validare questo test  secondo le più rigorose norme internazionali.

Dettagli...

Carcinoma Endometriale

Theoreo srl è attiva anche in ambito oncologico. Ha sviluppato un test diagnostico per la diagnosi del carcinoma endometriale, una delle più temibili neoplasie che colpiscono le donne. Anche questo test è "patent pending" e a breve verrà sottoposto ad un trial clinico per poterlo validare secondo le più rigide normative internazionali. 

CD-GEMM

Theoreo rappresenta l'ultima M del progetto CD-GEMM (Celiac Disease - Genetic Environmental Microbiome and Metabolomic Study).


Con CD GEMM ci proponiamo di seguire in maniera prospettica l’evoluzione del microbiota intestinale in bambini a rischio genetico di sviluppare la celiachia.
Obiettivi dello studio sono:
A) Studiare in maniera prospettica le modifiche del microbiota e del metaboloma fecale in relazione al microbiota fecale materno ed al pattern di alimentazione infantile (allattamento al seno, allattamento artificiale, introduzione dell’alimentazione complementare).
B) Studiare i livelli ematici di zonulina in relazione all’età, modalità di alimentazione infantile e microbiota intestinale.
C) Identificare eventuali fattori ambientali (infezioni, utilizzo di antibiotici, numero di conviventi in famiglia, presenza di animali domestici) associati allo sviluppo di celiachia (valutata in termini di positivizzazione degli anticorpi specifici anti-transglutaminasi IgA ed anti-gliadina deamidata IgA e IgG).

GEMMA

La Commissione Europea ha selezionato un consorzio internazionale di scienziati per studiare il ruolo del microbiota intestinale nello sviluppo dei Disturbi dello Spettro Autistico (ASD). Nell'ambito del programma quadro H2020, il progetto GEMMA (Genome, Environment, Microbiome and Metabolome in Autism) arruolerà 600 neonati a rischio ASD in centri specializzati in Italia, Irlanda e USA.  Theoreo fa parte di questa "squadra speciale". 
Nel corso dello studio saranno raccolti dati ambientali, feci, sangue e tessuti per un periodo di oltre 5 anni. Mediante questa strategia, analizzeranno le interazioni tra il microbiota la barriera ed il sistema immunitario intestinale. I dati relativi alle comunità microbiche ed ai metaboliti prodotti da queste comunità, apriranno la strada per lo sviluppo di trattamenti personalizzati per la prevenzione delle ASD in particolare nei bambini a rischio genetico. Le strategie potranno includere lo sviluppo di probiotici o probiotici ad attività preventiva. 
Gli istituti partecipanti al progetto GEMMA, oltre Theoreo che sarà incaritata delle indagini di metabolomica includono: EBRIS, Nutricia Research, Medinok, Bio-Modeling Systems, Euformatics, National University of Ireland Galway, ASL Salerno, CNR, INRA, INSERM, Utrecht University, Tampere University, Imperial College London, John Hopkins University and MGH for Children (la clinica ospedaliera dell'Harvard Medical School). 
GEMMA è uno dei 3 progetti ammissibili (su 27 presentati) per il finanziamento da parte della Commissione Europea per il settore BHC-03 topic del programma H2020, per un budget totale di €50M. 

Dettagli...